Sign in / Join
0

Selvatici e buoni

Selvatici e buoni

La SIMeVeP aderisce al progetto “Selvatici e Buoni. Una filiera alimentare da valorizzare” per il rilancio socio-economico dei prodotti della caccia, ricercando un nuovo equilibrio tra uomo e ambiente e recuperando tradizioni e cultura, garantendone, nel contempo, sicurezza alimentare e tracciabilità. Il progetto si inserisce nella nell’iniziativa della Fondazione UNA – Uomo Natura e Ambiente che prevede in totale 5 progetti, ognuno dei quali comporta ricadute tangibili su “ambiente, legalità e lavoro. 

Il progetto prevede la realizzazione di attività di formazione rivolta agli operatori della filiera di lavorazione e ai cacciatori per diffondere le conoscenze e sviluppare le competenze necessarie per una  corretta gestione degli animali cacciati e delle carcasse.

Gli altri 4 progetti che compongono l’iniziativa UNA sono:

  • Insieme per l’Orso Marsicano: a difesa dell’orso marsicano, il mammifero più a rischio d’estinzione d’Italia, propone un’azione comune contro il bracconaggio, finalizzata a una gestione rigorosa della fauna nei parchi.
  • Carta d’identità degli ungulati selvatici: per un censimento della fauna selvatica, al fine di studiarne l’evoluzione e i rapporti con le altre componenti ambientali, prevenendo problematiche derivanti dall’incremento di alcune specie (danni alle attività agricole, incidenti stradali e trasmissione di patologie agli animali domestici o all’uomo).
  • Agricoltura territoriale: valorizzazione della biodiversità e controllo della fauna selvatica, trasparenza, tracciabilità, legalità e nuove norme per la selvaggina e la filiera agroalimentare.
  • L’Europa della fauna - Governance a confronto: università italiane ed europee per la costruzione di modelli di governance europea per la tutela e valorizzazione della biodiversità animale e vegetale

 

Scheda tecnica del progetto